2013/05/16

"La sensibilità unisce le differenze"

 

Diverso ? Diverso da chi ?
    Concetti, frasi , poesie sulla diversità  e testimonianze .




Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze.

Paul Valéry


***


Tu non sei come me: tu sei diverso
Ma non sentirti perso
Anch’io sono diverso, siamo in due
Se metto le mie mani con le tue
Certe cose so fare io, ed altre tu
E messi insieme sappiamo far di più
Tu non sei come me: son fortunato
Davvero ti son grato
Perché non siamo uguali:
Vuol dire che tutt’e due siamo speciali .

Bruno Tognoli



***


Diverso


Gli occhi un poco a mandorla
su quel viso
color della luna.
Scruti il mondo
così differente da te...
sei mani che sfiorano
sei parole d'amore.
Ma il tuo aspetto
non è
quello che la gente vede...
Eppure
il cuore batte
il sorriso
è impetuoso
limpido
fresco
come il ruscello
che sgorga
sincero
puro.
Diverso...
Diverso da chi...
sangue rosso
anche tu
come me
sei speranza
e coraggio
e anima
L'eco della tua voce
vibra
il suono della vita
chiama
e urla...
Diverso...
diverso da chi...
diverso perchè...
La danza dei cromosomi impazziti
un danno
per alcuni...
un dèdalo
per altri...
eppure
ancora c'è sole
ancora c'è vita
ancora c'è amore da amare.


di Raffaella Amoruso  -  da  http://www.poesieracconti.it/poesie/opera-70584




***


foto da
http://www.volontariatoggi.info/2011/06/29/la-sensibilita%CC%80-unisce-le-differenze/ 
http://www.volontariatoggi.info/?p=3963 


***


Tu sei una persona diversa, che vuole essere uguale.
E questo, dal mio punto di vista,
è considerato una malattia grave.

Paulo Coelho


*** 


Testimonianze. L'esclusione sociale delle ragazze madri nei paesi in via di sviluppo

http://www.premioanellodebole.it/SchedaVideo.aspx?id=296



*** 


Femminilità Disabile


"...Noi disabili abbiamo sentimenti, paure, opinioni, desideri come tutti gli esseri umani. Forse è anche colpa della società, dei mass media, che impongono delle regole per me assurde, bellezza e perfezione e non intelligenza, simpatia, e voglia di vivere....." 

*** 


La più grande forma di razzismo è l'idea stessa del razzismo.
( G.T.)


***


" Il fenomeno della povertà è strettamente legato al concetto di esclusione sociale in cui assume rilevanza la fragilità, la vulnerabilità, la solitudine degli individui che, portatori di grave disagio, si ritrovano a vivere condizioni di rottura dalla cosiddetta normalità.... "
"In che film viviamo ? "

 realizzato dai ragazzi della troupe di imagina(c)tion TV, progetto di AreaGiovani (Comune di Ferrara)

http://www.youtube.com/watch?v=ZhIIVaFAgYw&list=HL1366821800


*§* *§* *§*




E' proprio questo senso del "diverso" che ci divide  da sempre e che ha distrutto così tanto della nostra bellezza interiore.
In quest'epoca moderna e pseudo-avanzata culturalmente non dobbiamo ancora farci dividere !
Diversi dall'altro lo siamo tutti indistintamente, ognuno di noi diverso dal nostro prossimo (e ognuno speciale)  ma per una diversità individuale e naturale, una diversità che deve essere vista come un vantaggio comune non come un  motivo di separazione e di sopraffazione. 
La maggioranza crea la diversità per tutti gli altri ? Allora ..non si parla di maggioranza ma di piatta moltitudine di cloni..! 
Ognuno ha diritto al rispetto;  "il diverso" esiste nell'individuale ma  non esiste nel globale, quindi, essendo egli uno di noi tutti, necessita di pari rispetto.
Semmai siamo complementari l'uno dell'altro.  
Classismo è un sopruso, una separazione la cui pratica non deve essere concessa a nessuno, pur essendo insita nell'animo umano. Bisogna propagandare ogni giorno la sua abolizione dai pensieri umani e scongiurarla.

Diverso ? Diverso da chi ??  





diversità, su Andare Oltre





*§*











Posta un commento

Ti potrebbe interessare anche :



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...