2013/10/28

Salviamo l'omeopatia e la libertà di cura



Firma la petizione per salvare i farmaci omeopatici in Italia





Il Comitato Difendiamo l'Omeopatia nasce per proporre petizioni ed appelli, difendere e promuovere la medicina Omeopatica cosi da rispondere alle recenti disposizioni che rischiano di eliminare dal mercato molti medicinali omeopatici utilizzati da anni.



Insieme per l'Omeopatia 

Il 31 dicembre 2015 l’Agenzia Italiana del Farmaco, AIFA, intende procedere con la “regolarizzazione” dei medicinali omeopatici in un modo completamente irrispettoso dell’Omeopatia. Decadono infatti, le autorizzazioni in commercio di tutti i farmaci omeopatici. L’Omeopatia diventa pertanto un settore fortemente a rischio.
Invitiamo quindi a scaricare il comunicato stampa Omeoimprese e a sottoscrivere la petizione collegandosi al sito www.omeocom.it, direttamente da questa pagina web.
È importante divulgare il più possibile l’iniziativa a tutti i contatti personali e professionali. L’obiettivo è di raccogliere almeno 100.000 firme per sensibilizzare gli interlocutori istituzionali e politici, soprattutto l’opinione pubblica, sull’urgenza in essere.
Una firma per sentirsi uniti e a sostegno di “Insieme per l’Omeopatia”!

da loacker remedia.it

*§*


E' importante ! Libertà di cura !!!





2013/10/25

"Carte da decifrare". L'amore da imparare.




Le relazioni ed i sentimenti fra le persone sono semplici, naturali e nello stesso tempo complessi e difficili da gestire, rimasti nel tempo fra la nebbia della non risoluzione e soddisfazione; 
e l'amore stesso molto spesso incomprensibile e incompreso, indecifrabile per tutti noi, ci dovrebbe lasciare tempo per imparare e capire; 
per impararlo e capirlo. 
E forse quando avremo imparato l'amore sarà già stato da noi assassinato.



*§*








"Carte da decifrare", un'altra poesia in musica di Ivano Fossati


L'amore è tutto carte da decifrare
e lunghe notti e giorni per imparare
io se avessi una penna ti scriverei
se avessi più fantasia ti disegnerei
su fogli di cristallo da frantumare

E guai se avessi un coltello per tagliare
ma se avessi più giudizio non lo negherei
che se avessi casa ti riceverei
che se facesse pioggia ti riparerei
che se facesse ombra ti ci nasconderei

Se fossi un vero viaggiatore t'avrei già incontrata
e ad ogni nuovo incrocio mille volte salutata
se fossi un guardiano ti guarderei
se fossi un cacciatore non ti caccerei
se fossi un sacerdote come un'orazione
con la lingua tra i denti ti pronuncerei
se fossi un sacerdote come un salmo segreto
con le mani sulla bocca ti canterei

Se avessi braccia migliori ti costringerei
se avessi labbra migliori ti abbatterei
se avessi buona la bocca ti parlerei
se avessi buone le parole ti fermerei
ad un angolo di strada io ti fermerei
ad una croce qualunque ti inchioderei

E invece come un ladro come un assassino
vengo di giorno ad accostare il tuo cammino
per rubarti il passo, il passo e la figura
e amarli di notte quando il sonno dura
e amarti per ore, ore, ore
e ucciderti all'alba di altro amore
e amarti per ore, ore, ore
e ucciderti all'alba di altro amore

Perché l'amore è carte da decifrare
e lunghe notti e giorni da calcolare
se l'amore è tutto segni da indovinare

Perdona
se non ho avuto il tempo di imparare
se io non ho avuto il tempo
di imparare.






Ivano Fossati



*§*




Ti potrebbe interessare anche :



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...