2012/12/13

Mi piace e non mi piace - Alejandro Jodorowsky


Amo sviluppare la mia coscienza per capire perché sono vivo,
cos'è il mio corpo e cosa devo fare per cooperare con i disegni dell'universo.

Non mi piace la gente che accumula informazioni inutili

e si crea false forme di comportamenti,
plagiata da personalità importanti.

Mi piace rispettare gli altri,

non per via delle deviazioni narcisistiche delle loro personalità,
ma per come si sono evolute interiormente.

Non mi piace la gente la cui mente non sa riposare in silenzio
e il cui cuore critica gli altri senza sosta,
la cui sessualità è permanentemente insoddisfatta,
il cui corpo s'intossica senza saper apprezzare di essere vivo.

Ogni secondo di vita è un regalo sublime.




Mi piace invecchiare,
perché il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale.


Non mi piace chi, per retaggi infantili,
trasforma le bugie in superstizioni.

Non mi piace che ci sia un Papa che predica
senza condividere la sua anima con una Papessa.

Non mi piace che la Religione
sia nelle mani di uomini che disprezzano le donne.

Amo collaborare e non competere.

Mi piace scoprire in ogni essere

quella gioia perenne che potremmo chiamare dio Interiore.

Non mi piace l'arte che serve solo a celebrare il suo autore,

mi piace l'arte utile per guarire.

Non mi piacciono le persone eccessivamente stupide.


Mi piace tutto ciò che provoca il sorriso.


Amo affrontare volontariamente la mia sofferenza

con l'obiettivo di espandere la mia coscienza.

(A. Jodorowsky)
Por Osmar


dal video  Por Osmar, Alejandro Jodorowsky - voce di: Filippo Timi - traduzione di: Silvano Agosti - YouTube  Tratto dall'album "Parole note".

[Alejandro Jodorowsky Prullansky (Tocopilla, 17 febbraio 1929) è uno scrittore, fumettista, saggista, drammaturgo, regista teatrale, cineasta, studioso dei tarocchi e di psicomagia, compositore e poeta cileno naturalizzato francese.]





*§*




MET - ABORTO, RU 486 E LEGGE 194. PROVINCIA FIRENZE PER TECNICHE MENO INVASIVE

MET - ABORTO, RU 486 E LEGGE 194. PROVINCIA FIRENZE PER TECNICHE MENO INVASIVE


*§*


Aborto, Basta obiezione "...si creano inevitabilmente condizioni che mettono a rischio la salute di un certo numero di donne. Il primo evento sfavorevole che si verifica è l’allungamento dei tempi di attesa, che, con la rarefazione dei giorni di intervento, sposta in avanti il momento nel quale le gravidanze vengono interrotte..."

... per potersi arricchire clandestinamente! e quando lo praticano in ospedale alcuni fanno scontare psicologicamente alla paziente la loro rabbia e disaccordo.
Scienza, conoscenza, olistica e umanità !  non religione nel settore salute !
 Quindi va eliminata la legge sull'obiezione di coscienza .
“Il buon medico non obietta”.

*§*

 Aborto, in Italia l'80% dei medici è obiettore di coscienza  Fanpage.it

Ti potrebbe interessare anche :



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...